Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

COLLABORAZIONE TRA LA RAI E LIGABUE

Immagine dell'articolo

Luciano Ligabue, sul palco dei Seat Music Award,  ha annunciato la realizzazione di uno speciale di ben 21 episodi che saranno trasmessi su Rai Play: una sorta di autobiografia dove non mancheranno i musicisti, gli amici ma anche attori, come Stefano Accorsi che ha dato il volto al cantautore di Correggio in un fortunatissimo “Radio Freccia”.

Sarà una docu-serie speciale dal titolo: “Ligabue - È Andata Così”; racchiusa in sette capitoli, ciascuno dei quali si articola in tre episodi della durata di 15 minuti.

Il tutto solo per il pubblico di Rai Play.

L'intento è quello di raccontare trent'anni  “su e giù dal palco”, tanto per usare il linguaggio del Liga, che prende spunto dall'autobiografia che porta lo stesso titolo, e che ci racconterà qualcosa d'inedito del rocker emiliano.

Stefano Accorsi è il fedele complice del cantautore in questa avventura televisiva che conta un’importante serie di testimonianze, tra cui Elisa, Francesco De Gregori, Pierfrancesco Favino e tantissimi altri.

14/09/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

28 NOV 2021

CRESCE LA PAURA COVID IN TUTTA EUROPA E NEL MONDO

CRESCE IL CONTAGIO IN EUROPA E NEL MONDO

28 NOV 2021

BOLLETTINO COVID19 AL 28 NOVEMBRE

SITUAZIONE CONTAGI AL 28 NOVEMBRE

28 NOV 2021

A STOCCOLMA IL PIÙ GRANDE SPAZIO GAMING AL MONDO

Ci sono più di 400 pc con tutto il necessario per giocare on line

28 NOV 2021

FLAVIA VENTO RAGGIRATA DA UN FINTO TOM CRUISE

Truffa romantica per l'ingenua showgirl

27 NOV 2021

38 POSTI AL MEF

Concorso al MEF per 38 posti

27 NOV 2021

WHATSAPP: STICKERS FAI DA TE

La nuova funzione permette di personalizzare gli adesivi. Al momento è disponibile solo tramite Pc, ma presto sarà possibile crearne di ‘fai da te' anche tramite smartphone.