Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

IERI TANTA PAURA ALLA STAZIONE CENTRALE DI MILANO

Immagine dell'articolo

Ieri   nel pomeriggio attorno alla stazione centrale di Milano ,6 persone sono state accoltellate nel corso di diversi tentativi di rapina. Un uomo di origini marocchine, pregiudicato, ubriaco  e armato di un coltellino ha aggredito  6 passanti ,in momenti e luoghi diversi, seminando paura e scompiglio in una zona centrale della città e all'ora di punta.

Per fortuna grazie alla lama corta del fendente di cui l’uomo era armato non ci sono state conseguenze tragiche per gli aggrediti ,  a riportare le ferite più gravi è stato un 68enne, testimone intervenuto per difendere una ragazza rapinata mentre era in compagnia del fidanzato in viale Brianza, all'uscita del portone di casa. Nessuno, comunque, è stato dichiarato in pericolo di vita e tutti sono stati dimessi.

Il rapinatore è riuscito a darsi alla fuga ma è stato nell’immediato fermato da una  pattuglia dei motociclisti della Polizia di Stato senza opporre resistenza,  e dopo essere  stato medicato in ospedale, oggi è stato portato ne  carcere di San Vittore

07/03/2023

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

24 GIU 2024

EUROPEI DI CALCIO 2024

Sfida Cruciale per l’Italia di Spalletti contro la Croazia

24 GIU 2024

GIOVANI: BOOM DI INFEZIONI SESSUALI IN ITALIA

Allarme IST tra i Giovani

23 GIU 2024

SERGIO MATTARELLA E I 160 ANNI DELLA CROCE ROSSA

Un Inno al Volontariato e alla Solidarietà

21 GIU 2024

MATURITÀ 2024: PRONTI PER GLI ORALI?

Ecco cosa aspettarsi

21 GIU 2024

“ITALIA: COSÌ NO”

Europee: la nazionale italiana sconfitta dalla spagna

20 GIU 2024

SPALLETTI E GLI AZZURRI SFIDANO LA SPAGNA PER MOSTRARE IL LORO VALORE

Notte prima degli esami anche nel calcio