Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

TERRORE NEL PARCO VERDE DI CAIVANO

Immagine dell'articolo

Nella tranquilla serata di ieri, un evento terribile ha gettato nell'angoscia i residenti del quartiere Parco Verde a Caivano, in provincia di Napoli. Un gruppo di individui, a volto coperto e armati di pesanti armi da fuoco, ha fatto irruzione nelle strade del quartiere, sparando almeno 19 colpi in aria. Questo evento ha suscitato paura e preoccupazione tra la popolazione locale e ha portato il parroco locale, don Maurizio Patriciello, a esprimere il suo sdegno su Facebook.

L'attacco, definito una "stesa," è avvenuto poco prima di mezzanotte, quando le famiglie si preparavano a chiudere la giornata. Don Maurizio Patriciello, da anni impegnato nella lotta contro la criminalità, ha condiviso la sua preoccupazione sulla sua pagina Facebook, descrivendo l'incidente come "il terrore." Ha anche chiesto ai residenti di non criticare le forze dell'ordine e il governo, invitandoli piuttosto a sostenere le azioni intraprese per garantire la sicurezza del quartiere.

Attualmente, le forze dell'ordine stanno conducendo un'indagine per chiarire la dinamica dell'evento e individuare i responsabili. I carabinieri della compagnia di Caivano sono intervenuti nella notte, dopo aver ricevuto segnalazioni di colpi d'arma da fuoco. Fortunatamente, al momento, non si registrano danni a cose o feriti. Durante il raid, sono stati sparati almeno 19 colpi, provenienti da due armi diverse.

Questa non è la prima volta che Caivano è stata scossa da episodi di violenza. Solo la scorsa settimana, il 5 settembre, un'operazione interforze ha coinvolto 400 uomini per ripristinare la sicurezza nella zona. In seguito a questi eventi, è stato emanato un decreto legge specifico per Caivano.

Le parole di don Maurizio Patriciello riflettono la paura che pervade la comunità, ma anche la determinazione a non arrendersi. Egli esprime il suo affetto e sostegno a tutti i residenti, compresi i bambini, i giovani, i malati e gli anziani. Inoltre, rende omaggio alle forze dell'ordine che lavorano instancabilmente per garantire la sicurezza della comunità. Concludendo, il parroco invoca la forza di non cedere alla paura e di mantenere la speranza, chiedendo al Signore di rimanere al loro fianco in questi momenti difficili.

La comunità di Parco Verde a Caivano rimane in apprensione, mentre le autorità lavorano per assicurare che eventi simili non si ripetano e per riportare la tranquillità nelle strade del quartiere.

11/09/2023

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

13 APR 2024

NUOVE LEGGI SULLA CYBER SICUREZZA

Cosa Cambia per i Giornalisti e la Diffusione di Informazioni Illecite

12 APR 2024

LA VIA LATTEA NELLA DEA NUT DELL'ANTICO EGITTO

Il misterioso Segreto Celeste

11 APR 2024

ALLA ROMA IL DERBY DELLA CAPITALE

Tra calcio polemiche

11 APR 2024

LA MAXI TOVAGLIA E L'INVITO ALLA SOLIDARIETA' E ALLA CONDIVISIONE DEI GIOVANI TRIESTINI

Giovani di Trieste si uniscono per condividere cibo e solidarietà

11 APR 2024

IDEE REGALO ANNIVERSARIO FIDANZAMENTO: SORPRENDI LA TUA PARTNER

IDEE REGALO ANNIVERSARIO FIDANZAMENTO: SORPRENDI LA TUA PARTNER

10 APR 2024

STORICA DECISIONE DI WORLD ATHLETICS

Premi in Denaro per i Campioni Olimpici