Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

APPUNTAMENTO CON SAFE

Immagine dell'articolo

Appuntamento, anche se solo virtuale, con lo sport su strata, soprattutto con gli sportivi di oggi e di domani.
 
Alle ore 10:00, lo sport, i motori e la mobilità sostenibile si incontreranno insieme sulla strada di “SAFE Racing. Innovation, technology & sustainable mobility”.

Al centro del dibattito l'innovazione e le soluzioni tecnologiche che sono alla base dei motori a propulsione elettrica sempre più performanti come quelli della Formula E.

Attenzione all'ambiente e sensibilizzazione nei confronti di competizioni motoristiche, con i riflettori puntati su lotta al cambiamento climatico e mobilità sostenibile.

Per partecipare all'evento sarà sufficiente registrarsi al link https://safeonline.it/safe-racing/

"Per ispirare le nuove generazioni a diventare futuri leader della sostenibilità, l’8 aprile, in occasione dell’inaugurazione della XXII edizione del Master SAFE, scenderanno in pista i campioni di Formula 1, Formula E ed Extreme E, con dei contributi speciali di: Nico Rosberg, due volte campione del mondo di Formula 1 con Mercedes, oggi ambasciatore della sostenibilità, Jenson Button, campione del mondo nel 2009 con BrawnGP, oggi pilota in Extreme E, e Lucas Di Grassi, campione del mondo di Formula E con Audi Sport ABT", si legge nella nota diffusa a margine dell'iniziativa.

08/04/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

05 MAG 2021

CHIARA, CORRI TROPPO

Nuova scommessa imprenditoriale della Ferragni

05 MAG 2021

DILETTA, CAN E IL LAGO GALEOTTO

I due insieme e più felici che mai

05 MAG 2021

FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE

Real Madrid e Chelsea da una parte, Manchester City e Psg dall’altra.

05 MAG 2021

DAVIDE ASTORI: MEDICO SPORTIVO CONDANNATO AD UN ANNO

Il capitano della Fiorentina tre anni fa è morto nel sonno a causa di una malattia genetica. Il medico è stato condannato per non aver valutato correttamente alcune anomalie durante gli accertamenti.

04 MAG 2021

OSCAR 2021

Ad una settimana dalla proclamazione dei premi Oscar 2021 ripercorriamo quali sono stati tutti i vincitori

04 MAG 2021

QUANDO IL VIDEOGIOCO DIVENTA D'AZZARDO

Una strategia di marketing molto precisa:spingere i giocatori a spendere soldi reali