Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

OTTIMO INIZIO PER IL ROMA MUSIC FESTIVAL 2021

Immagine dell'articolo

È partita subito forte la quindicesima edizione del Roma Music Festival, che tra venerdì 10 e sabato 11 settembre ha dato il via alle semifinali nazionali. Sono stati 57 i partecipanti tra singoli, duo e band provenienti da ogni parte d'Italia e d'Europa al contest ideato da Andrea Montemurro, produttore e autore musicale e presidente dell'Anmi (Associazione Nazionale Musicisti Italiani), che si avvale quest'anno della diretta collaborazione alla direzione del festival di Stefano Raucci, conduttore radiotelevisivo e organizzatore di eventi.
Sì sono presentati in semifinale dopo aver passato la prima fase di selezione cantautori e interpreti non solo romani ma provenienti da ogni dove: dalla Valtellina alla Sicilia, dalla Lombardia alle Marche, dalla Puglia alla Toscana, per arrivare a concorrenti provenienti dall'Inghilterra e dalla Svizzera, in un crescendo di grandi emozioni e bellissime canzoni.  
Davanti ad una qualificata giuria di musicisti e addetti ai lavori, le selezioni si sono svolte sul palco del teatro degli Eroi di Roma, in un contesto molto professionale nel quale tutti gli artisti in gara si sono potuti esprimere al meglio, presentati e coordinati sul palco davanti a telecamere e microfoni dall'instancabile conduttore Stefano Raucci.
Il risultato è stato davvero ottimo: alla qualità altissima dell'organizzazione ha corrisposto un'altrettanto elevata qualità dei concorrenti in gara, capaci di esprimere talento e originalità. 
Due le categorie in gara, cantautori e interpreti. Ogni concorrente è stato intervistato per gli speciali televisivi che andranno in onda nei prossimi giorni su Odeon Tv,  prima di ciascuna esibizione corredata da un servizio fotografico professionale. "Il livello dei partecipanti è altissimo anche in quesa edizione e di questo sono molto soddisfatto, significa che in Italia il talento esiste e deve essere valorizzato, il fatto che in tantissimi abbiano deciso di candidarsi al Roma Music Festival è motivo di orgoglio. Questo è un festival indipendente e libero, senza sovvenzioni o patronati esterni di alcun tipo, e anche questo è un fiore all'occhiello di cui sono e siamo fieri, io come tutto lo staff". Le semifinali continueranno sabato 18 settembre, mentre un'altra data è in programma ad ottobre: "Visto l'alto numero di richieste di iscrizione pervenute, abbiamo aperto ad una nuova data per il 29 ottobre, che sarà l'ultima prima della finalissima del 21 dicembre" dice il patron Andrea Montemurro.  Per coloro che volessero iscriversi il tempo c'è ancora, dunque. Per avere ulteriori informazioni, basta seguire la pagina facebook ufficiale Roma Music Festival oppure andare sul sito ufficiale  www.romamusicfestival.com oppure inviare una mail con i propri contatti all'indirizzo: iscrizione@romamusicfestival.com.

Per i vincitori, in palio premi e opportunità di lavoro reali nel mondo della musica e dello spettacolo. 

12/09/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

28 SET 2021

LA MAGGIORANZA DELLE DONNE IN PARLAMENTO… O QUASI

Che cosa è successo in Islanda

28 SET 2021

FOCUS GIOVANI 2021: SETTE GIOVANI REALTÀ ARTISTICHE UNDER 35 IN SCENA

1-3 ottobre dalle ore 21:00 | Supercinema - Tuscania (VT)

28 SET 2021

MUSIC4CLIMATE

La music per il clima e l'ambiente

28 SET 2021

JACOBS, UNA PROPOSTA DI... COMPLEANNO

Ecco cosa è accaduto...

27 SET 2021

CRONACA DI UNA FILA DI FINE ESTATE

TUTTI IN FILA PER APPLE 13?

27 SET 2021

TERZA DOSE: OK DEL CTS PER OVER 80, FRAGILI E RSA

Riceveranno la dose booster anche i sanitari, ma se ritenuti fragili o nel caso operino nei reparti più a rischio di contagi.