Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

MURALES- STREET ARTIST LAIKA: ‘NON UNA DI MENO’

Immagine dell'articolo

Il 25 novembre, in tutto il mondo si celebra la ‘Giornata mondiale contro la violenza sulle donne’: la data scelta dall’Onu coincide con l’assassinio delle tre sorelle Mirabal, uccise nel 1960 per essersi opposte al regime della Repubblica Dominicana.

In occasione della ricorrenza mondiale e alla luce dei sanguinosi eventi in corso in Iran, dove le donne iraniane sono scese in piazza bruciando l’hijab, il velo islamico, per rivendicare i propri diritti e la propria libertà, la street artist Laika ha realizzato un nuovo murale a pochi passi dai Fori Imperiali, in via Torino a Roma.

Il poster, rappresenta una giovane iraniana con le braccia aperte che, spiccando il volo, si libera dalle catene e lascia dietro di sè il velo insanguinato, con su scritto ‘Non una di meno’. Sullo sfondo dell’opera appare lo stemma dell’Iran modificato, collocando al centro il simbolo del genere femminile, ‘il cerchio con la croce in basso’.

Il luogo scelto per il nuovo murale, non è casuale: il 26 novembre, il movimento ‘NON UNA DI MENO’ ha organizzato una manifestazione nazionale nel centro di Roma per ‘gridare contro la violenza di genere e delle donne’.

25/11/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

28 GEN 2023

FRANCESCA MICHIELIN: ‘BASTA COMMENTI SULL’ASPETTO FISICO’

L’artista su TikTok invita a non fare più commenti estetici che feriscono le persone.

28 GEN 2023

PER I PINGUINI TATTICI ANCORA CENTRO

Ancora un album molto bello per i Pinguini Tattici Nucleari

27 GEN 2023

ATTENTATO A GERUSALEMME

Sgomento per la notizia orribile di un'attacco terroristico a Gerusalemme est

27 GEN 2023

MATURITA’ 2023: ANNUNCIATE LE DISCIPLINE DELLA SECONDA PROVA SCRITTA

I maturandi, dopo tre anni di stop per la pandemia, torneranno a svolgere l’esame in versione classica.

26 GEN 2023

GLI STUDENTI ITALIANI INVESTONO NELLA FORMAZIONE INTERNAZIONALE

In crescita le partenze a gennaio 2023 per il secondo semestre della quarta superiore all’estero

26 GEN 2023

LINGUAGGIO DEI SEGNI: IN ARRIVO IL PRIMO AVATAR

Il nuovo assistente virtuale è in grado di riprodurre e creare i segni: la funzione di traduzione arriverà in futuro.