Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

DAI VICOLI DELLA VUCCIRIA ALLA MEDAGLIA D'ORO

Immagine dell'articolo

Salvo è diventato l'esempio di come un ragazzo, svantaggiato dal contesto sociale, possa raggiungere risultati inaspettati nella vita e nello sport.

Salvatore Di Stefano, per tutti  solo Salvo, è un piccolo pugile palermitano, cresciuto tra i vicoli della Vucciria, che è riuscito a far parlare di sé per un  grande traguardo sportivo: la medaglia d'oro (categoria Junior) , conseguita sul ring del Palaboxe di Roma dopo aver battuto il pugile laziale Mattia Spinelli.

Il boxeur palermitano si allena dal 2011 nella Palestra Popolare Palermo, che sita in Via San Basilio, in pieno centro storico, si trova a fare opera sociale per giovani che non hanno  molte alternative rispetto  a quelle che offre il quartiere. Svolgendo un'attività di preparazione sportiva di tutto rispetto, guidati  dalla presidentessa Verdiana Mineo, che ha voluto  come motto della palestra:«Se combatte uno, combattiamo tutti». 

La storia di Salvo, che fu spinto dal padre a frequentare la palestra che lo portò a vincere il  titolo  già  nel 2018,  è quella di un ragazzo siciliano di 16 anni come tanti, che dalle strade del suo quartiere, tra ostacoli, sacrifici e contraddizioni ha costruito passo dopo passo il percorso verso i Campionati Italiani di Pugilato;   arrivato all’età di 5 anni al primo allenamento e da allora, prima di dare pugni, ha imparato il rispetto delle regole, dei compagni e dell’avversario e, non ultima, la disciplina nell’allenamento.
 Per chi nasce in un quartiere popolare, l'ostacolo principale alla pratica sportiva è rappresentato innanzitutto dall'assenza di strutture pubbliche dove è possibile fare sport .

03/01/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

09 MAG 2021

PARTE IL GIRO ED E' SUBITO TOP GANNA

Il Giro d’Italia comincia con una doppietta italiana

09 MAG 2021

DDL ZAN: OTTOMILA PERSONE IN PIAZZA A MILANO CHIEDONO CHE DIVENTI LEGGE

Il disegno di legge, presentato in Parlamento, è stato votato positivamente dalla Camera ma è fermo in Senato. I cittadini, scesi ieri in piazza a Milano, reclamano che venga approvato.

08 MAG 2021

“LOL, CHI RIDE È FUORI 2”

Al momento sono stati riconfermati solo i due conduttori, Mara Maionchi e Fedez, mentre sarà una sorpresa quando verrà trasmessa e chi comporrà la nuova squadra di comici, della seconda edizione.

08 MAG 2021

IL MOTORINO NON ATTRAE PIU' GLI ADOLESCENTI

La smania della macchinetta

07 MAG 2021

BORSA DI PLASTICA DA COLLECTION

Nuovo gadget fashion per l'estate firmato Ferragni

07 MAG 2021

SUCCESSO DELLA SWITCH

Spopola la console Nintendo