Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

MISTER ALLEGRI DISERTA GLI ALLENAMENTI

Immagine dell'articolo

Settimana di ferie in casa Juve; non bastava che i giocatori erano impegnati per le partite di qualificazione con le rispettive nazionali, ma anche Mister Allegri non si è visto al campo.

Il tecnico livornese, negli ultimi giorni, alla Continassa non si è proprio visto. Nessun ammutinamento o sparizione da parte di Allegri, i tifosi della Juve possono stare tranquilli, perché a svelare il motivo dell'assenza del tecnico ci ha pensato La Gazzetta dello Sport, spiegando come l'ex Milan abbia lasciato tutto nelle mani del suo vice Marco Landucci e dei collaboratori tecnici Aldo Dolcetti e Maurizio Trombetta: questioni familiari, visto il matrimonio della figlia Valentina.

Da martedì, però, Allegri tornerà al comando delle operazioni per entrare nel vivo della preparazione in vista della ripresa del campionato di sabato 11 settembre, quando i bianconeri saranno chiamati a riscattare il clamoroso ko interno (0-1) con l'Empoli. Ma l’avversario non sarà dei più facili, visto che la Juve sarà di scena al “Maradona” contro

il Napoli di Luciano Spalletti.

06/09/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

28 SET 2021

LA MAGGIORANZA DELLE DONNE IN PARLAMENTO… O QUASI

Che cosa è successo in Islanda

28 SET 2021

FOCUS GIOVANI 2021: SETTE GIOVANI REALTÀ ARTISTICHE UNDER 35 IN SCENA

1-3 ottobre dalle ore 21:00 | Supercinema - Tuscania (VT)

28 SET 2021

MUSIC4CLIMATE

La music per il clima e l'ambiente

28 SET 2021

JACOBS, UNA PROPOSTA DI... COMPLEANNO

Ecco cosa è accaduto...

27 SET 2021

CRONACA DI UNA FILA DI FINE ESTATE

TUTTI IN FILA PER APPLE 13?

27 SET 2021

TERZA DOSE: OK DEL CTS PER OVER 80, FRAGILI E RSA

Riceveranno la dose booster anche i sanitari, ma se ritenuti fragili o nel caso operino nei reparti più a rischio di contagi.