Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

MARADONA: PALLONE ‘MANO DE DIOS’ BATTUTO ALL’ASTA

Immagine dell'articolo

Il celebre pallone con cui Diego Armando Maradona segnò il gol che, il 22 giugno del 1986, valse all’Argentina la qualificazione ai quarti di finale, nel Mondiale in Messico, è andato all’asta.

Il mese scorso, il proprietario dell’iconica palla, l’arbitro tunisino Ali Bin Nasser che diresse la partita, annunciò la vendita affidata alla Graham Budd Auctions, con un prezzo stimato di 3 mln di sterline, circa 3,5 mln di euro.

Il pallone permise non solo di vincere la partita contro gli inglesi ma divenne famoso per essere stato colpito con la mano, evento che portò a coniare il termine di “Mano de Dios”, riferendosi all’indimenticabile rete, segnata grazie all’intervento divino.

L’infrazione, che avrebbe dovuto far annullare il gol, non venne fischiata, in quanto l’arbitro dichiarò che, dall’angolazione della sua posizione, la palla era stata inviata in rete con la testa.

A distanza di un mese dall’annuncio, nelle scorse ore si è tenuta l’asta e il pallone, modello Azteca di Adidas, è stato venduto per 2 mln di sterline, circa 2,4 mln di dollari.

18/11/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

28 GEN 2023

FRANCESCA MICHIELIN: ‘BASTA COMMENTI SULL’ASPETTO FISICO’

L’artista su TikTok invita a non fare più commenti estetici che feriscono le persone.

28 GEN 2023

PER I PINGUINI TATTICI ANCORA CENTRO

Ancora un album molto bello per i Pinguini Tattici Nucleari

27 GEN 2023

ATTENTATO A GERUSALEMME

Sgomento per la notizia orribile di un'attacco terroristico a Gerusalemme est

27 GEN 2023

MATURITA’ 2023: ANNUNCIATE LE DISCIPLINE DELLA SECONDA PROVA SCRITTA

I maturandi, dopo tre anni di stop per la pandemia, torneranno a svolgere l’esame in versione classica.

26 GEN 2023

GLI STUDENTI ITALIANI INVESTONO NELLA FORMAZIONE INTERNAZIONALE

In crescita le partenze a gennaio 2023 per il secondo semestre della quarta superiore all’estero

26 GEN 2023

LINGUAGGIO DEI SEGNI: IN ARRIVO IL PRIMO AVATAR

Il nuovo assistente virtuale è in grado di riprodurre e creare i segni: la funzione di traduzione arriverà in futuro.