Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

ADDIO SINISA

Immagine dell'articolo

Lunedì mattina si sono svolti presso la Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri, nella Piazza della Repubblica a Roma, i funerali di Sinisa Mihajlovic. L’ultimo saluto a un lottatore, fuori dalla chiesa c’erano più di 2000 persone venute a salutare per l’ultima volta Sinisa.
 
La cerimonia è stata celebrata dall’Arcivescovo di Bologna Matteo Zuppi e dal Vescovo Andrej della chiesa ortodossa serba, alla presenza della moglie, di suo nipote di pochi mesi e dei suoi  familiari. Presenti numerose personalità del mondo dello sport, dello spettacolo e della politica, dal Sindaco di Roma Roberto Gualtieri al Ministro dello Sport Giovanni Abodi a Gianni Morandi.
 
Ha voluto dare l'ultimo saluto anche l' ex calciatore Francesco Totti, con  il quale  Sinisa si era consciuto nella sua prima esperienza da giocatore in Italia con la Roma, quella Italia e quella Roma di cui molti oggi e nei giorni scorsi hanno ricordato Sinisa, Roberto Mancini ex compagno di squadra ai tempi della Sampdoria, il Presidente del Torino Urbano Cairo, i suoi amici Dejan Stankovic che insieme a Mancini e Marco di Vaio hanno sorretto a fine cerimonia la bara, salutata da un lungo ed emozionante applauso fuori dalla chiesa.
 
La lista delle tante persone presenti all’ultimo saluto a Sinisa è lunga, presenti tutta la squadra della Lazio scesa dal pullman e del Bologna. Sinisa Mihajlovic lascerà un grande vuoto nel calcio italiano e non solo, mancherà non vederlo in panchina, mancherà non vederlo prendere un cartellino rosso o arrabbiarsi con la panchina avversaria, mancheranno i suoi video del dopo partita o le sue conferenze stampa, come ha detto la moglie Arianna, la sua prematura scomparsa è stata un ingiustizia, ha lottato fino alla fine come se fosse una partita. Addio Sinisa e grazie tira una punizione per noi

21/12/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

28 GEN 2023

FRANCESCA MICHIELIN: ‘BASTA COMMENTI SULL’ASPETTO FISICO’

L’artista su TikTok invita a non fare più commenti estetici che feriscono le persone.

28 GEN 2023

PER I PINGUINI TATTICI ANCORA CENTRO

Ancora un album molto bello per i Pinguini Tattici Nucleari

27 GEN 2023

ATTENTATO A GERUSALEMME

Sgomento per la notizia orribile di un'attacco terroristico a Gerusalemme est

27 GEN 2023

MATURITA’ 2023: ANNUNCIATE LE DISCIPLINE DELLA SECONDA PROVA SCRITTA

I maturandi, dopo tre anni di stop per la pandemia, torneranno a svolgere l’esame in versione classica.

26 GEN 2023

GLI STUDENTI ITALIANI INVESTONO NELLA FORMAZIONE INTERNAZIONALE

In crescita le partenze a gennaio 2023 per il secondo semestre della quarta superiore all’estero

26 GEN 2023

LINGUAGGIO DEI SEGNI: IN ARRIVO IL PRIMO AVATAR

Il nuovo assistente virtuale è in grado di riprodurre e creare i segni: la funzione di traduzione arriverà in futuro.