Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

SANREMO: NAOMI DICE "NO"

Immagine dell'articolo

Naomi Campbell non parteciperà al Festival di Sanremo.

La modella non salirà sul palco dell'Ariston in occasione della kermesse musicale italiana in programma ad inizio marzo.

Le ragioni, in realtà, non sono legate ad una scelta di Naomi ma alle nuove restrizioni statunitensi legate alla pandemia.

A spiegarlo è il conduttore e Direttore artistico del Festival, Amadeus, che a malincuore deve dire addio ad una donna da sempre molto apprezzata dal pubblico italiano.

"A causa delle nuove restrizioni Usa, che impongono la quarantena a chi arriva dai paesi Schengen e a cittadini non americani, la signora Campbell non potrà essere presente alla prima serata del Festival di Sanremo - ha spiegato -. Sono state percorse molte ipotesi ma nessuna ha reso possibile il rientro negli Stati Uniti in tempo per le attività programmate da Naomi" .

23/02/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

05 MAG 2021

CHIARA, CORRI TROPPO

Nuova scommessa imprenditoriale della Ferragni

05 MAG 2021

DILETTA, CAN E IL LAGO GALEOTTO

I due insieme e più felici che mai

05 MAG 2021

FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE

Real Madrid e Chelsea da una parte, Manchester City e Psg dall’altra.

05 MAG 2021

DAVIDE ASTORI: MEDICO SPORTIVO CONDANNATO AD UN ANNO

Il capitano della Fiorentina tre anni fa è morto nel sonno a causa di una malattia genetica. Il medico è stato condannato per non aver valutato correttamente alcune anomalie durante gli accertamenti.

04 MAG 2021

OSCAR 2021

Ad una settimana dalla proclamazione dei premi Oscar 2021 ripercorriamo quali sono stati tutti i vincitori

04 MAG 2021

QUANDO IL VIDEOGIOCO DIVENTA D'AZZARDO

Una strategia di marketing molto precisa:spingere i giocatori a spendere soldi reali