Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

BANKITALIA: FRODI ONLINE RIDOTTE CON DOPPIA PASSWORD

Immagine dell'articolo

Prevenire gli attacchi informatici è diventata una reale necessità per evitare di veder sottratti i propri dati sensibili e svuotati i conti correnti. La Cybersicurezza, in questi anni, ha fatto numerosi passi in avanti ma, da sempre, gli esperti invitano a scegliere password più lunghe e complesse, seppur più complicate da memorizzare.

Nelle scorse ore, la Banca d’Italia ha presentato un documento, relativo al periodo 2019-2021, nel quale ha esaminato la sicurezza delle diverse forme di pagamento on-line, tra cui bonifici, addebiti diretti, monete elettroniche, e prelievi agli sportelli bancomat.

Secondo l’Istituto bancario, le frodi che riguardano i bonifici e il prelievo di contanti sono a basso rischio, ma, in quest’ultimo caso, aumentano in caso di furti o smarrimento delle carte di pagamento.

Più ad alto rischio sono lcarte elettroniche, anche se le transazioni sono spesso di importi modesti. Per evitare di incorrere in problemi, Bankitalia suggerisce di attivare la doppia autenticazione o un codice pin, che riduce il rischio di frode del 60% nei pagamenti online e dell’80% con le carte elettroniche.

17/01/2023

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

28 GEN 2023

FRANCESCA MICHIELIN: ‘BASTA COMMENTI SULL’ASPETTO FISICO’

L’artista su TikTok invita a non fare più commenti estetici che feriscono le persone.

28 GEN 2023

PER I PINGUINI TATTICI ANCORA CENTRO

Ancora un album molto bello per i Pinguini Tattici Nucleari

27 GEN 2023

ATTENTATO A GERUSALEMME

Sgomento per la notizia orribile di un'attacco terroristico a Gerusalemme est

27 GEN 2023

MATURITA’ 2023: ANNUNCIATE LE DISCIPLINE DELLA SECONDA PROVA SCRITTA

I maturandi, dopo tre anni di stop per la pandemia, torneranno a svolgere l’esame in versione classica.

26 GEN 2023

GLI STUDENTI ITALIANI INVESTONO NELLA FORMAZIONE INTERNAZIONALE

In crescita le partenze a gennaio 2023 per il secondo semestre della quarta superiore all’estero

26 GEN 2023

LINGUAGGIO DEI SEGNI: IN ARRIVO IL PRIMO AVATAR

Il nuovo assistente virtuale è in grado di riprodurre e creare i segni: la funzione di traduzione arriverà in futuro.