Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

ADDIO DIEGO

Immagine dell'articolo

La vita di Diego Armando Maradona e’ degna di una soap opera argentina o di un film epico hollywoodiano. Maradona e’ l’emblema del calcio, un nome che chiunque su questo pianeta ha sentito nominare almeno una volta, un’icona, un uomo divenuto leggenda. Il suo carattere e le sue fragilita’ lo hanno condannato alla storia, cosi’ come lo hanno relegato al purgatorio per scontare non si sa quale pena che gli sia stato inflitta da lontano. Ha scelto di essere Diego per tutti, un uomo che deve tutto al calcio cosi’ come il calcio devo molto a lui, difensore dei poveri e delle ingiustizie sociali, ha perorato mille cause forse per non vincerne nessuna, lui che di vittorie sul campo ne aveva ottenuto molte, sfidando dapprima i potenti d’Italia e poi i potenti del mondo.

Dall’esaltazione di un mondiale vinto praticamente da solo nel 1986, ai fischi della “sua”Italia durante il mondiale italiano del ‘90, fino alla disfatta del doping o presunto tale di Usa 94. L’unico che aveva avuto il coraggio di opporsi alla Fifa per reclamare giustizia in una competizione per gran parte giocata a 40 gradi. Ha portato Napoli nel cuore e nel trionfo prima in Italia e poi in Europa, ma da uomo debole e’ caduto nei tentacoli di una citta’ che lo ha idolatrato e mai abbandonato.

Diego Maradona muore lasciando il ricordo di un uomo che, nell’immaginario collettivo, non morira’mai , cosi come non potra mai morire nella mente di chi lo ha visto giocare ma anche di chi quel nome lo ha soltanto udito per sbaglio. Diego per sempre. 

26/11/2020

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

09 MAG 2021

PARTE IL GIRO ED E' SUBITO TOP GANNA

Il Giro d’Italia comincia con una doppietta italiana

09 MAG 2021

DDL ZAN: OTTOMILA PERSONE IN PIAZZA A MILANO CHIEDONO CHE DIVENTI LEGGE

Il disegno di legge, presentato in Parlamento, è stato votato positivamente dalla Camera ma è fermo in Senato. I cittadini, scesi ieri in piazza a Milano, reclamano che venga approvato.

08 MAG 2021

“LOL, CHI RIDE È FUORI 2”

Al momento sono stati riconfermati solo i due conduttori, Mara Maionchi e Fedez, mentre sarà una sorpresa quando verrà trasmessa e chi comporrà la nuova squadra di comici, della seconda edizione.

08 MAG 2021

IL MOTORINO NON ATTRAE PIU' GLI ADOLESCENTI

La smania della macchinetta

07 MAG 2021

BORSA DI PLASTICA DA COLLECTION

Nuovo gadget fashion per l'estate firmato Ferragni

07 MAG 2021

SUCCESSO DELLA SWITCH

Spopola la console Nintendo