Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

QUANDO LE DONNE NON POTEVANO CORRERE

Immagine dell'articolo

Cari ragazzi sembra incredibile che, in un passato per nulla remoto, era opinione comune e condivisa che le donne non fossero fisicamente in grado di correre una maratona; addirittura, che la corsa potesse essere dannosa per la loro salute. Almeno fino agli anni '60. Tuttavia queste vecchie credenze sono state scardinate da due paladine dei diritti per le donne: Bobbi Gibb e Kathrine Switzer.

 

La prima donna a portare effettivamente a termine il percorso di una maratona fu Bobbi Gibb, a Boston, nel 1966. Dato che la competizione era ufficialmente chiusa alle donne, Bobbi indossò i vestiti del fratello e aspettò il via nascosta dietro un cespuglio, poco distante dalla linea di partenza.

Naturalmente, non essendo iscritta, corse l’intera distanza senza alcun pettorale, ma la sua fu un’esperienza positiva: gli altri atleti la sostennero e la incitarono fino a quando tagliò il traguardo, in 3 ore, 21 minuti e 40 secondi.

 

Ma una piena accettazione delle donne in maratona era ancora lontana.

Una fotografia passata alla storia, dell'anno successivo sempre a Boston, immortala Kathrine Switzer, iscritta con le credenziali generiche K. V. Switzer per non essere esclusa dall’assegnazione del pettorale 261, che viene pesantemente strattonata da Jock Semple, direttore di gara della maratona.

23/12/2020

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

09 MAG 2021

PARTE IL GIRO ED E' SUBITO TOP GANNA

Il Giro d’Italia comincia con una doppietta italiana

09 MAG 2021

DDL ZAN: OTTOMILA PERSONE IN PIAZZA A MILANO CHIEDONO CHE DIVENTI LEGGE

Il disegno di legge, presentato in Parlamento, è stato votato positivamente dalla Camera ma è fermo in Senato. I cittadini, scesi ieri in piazza a Milano, reclamano che venga approvato.

08 MAG 2021

“LOL, CHI RIDE È FUORI 2”

Al momento sono stati riconfermati solo i due conduttori, Mara Maionchi e Fedez, mentre sarà una sorpresa quando verrà trasmessa e chi comporrà la nuova squadra di comici, della seconda edizione.

08 MAG 2021

IL MOTORINO NON ATTRAE PIU' GLI ADOLESCENTI

La smania della macchinetta

07 MAG 2021

BORSA DI PLASTICA DA COLLECTION

Nuovo gadget fashion per l'estate firmato Ferragni

07 MAG 2021

SUCCESSO DELLA SWITCH

Spopola la console Nintendo