Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

NAPOLI CALCIO: STOP ALLE MAGLIE CON L’IMMAGINE DI MARADONA

Immagine dell'articolo

La Società Sportiva Calcio Napoli, ad un anno dalla scomparsa della grande leggenda Diego Armando Maradona, avvenuta il 25 novembre del 2020, per commemorare il calciatore, in alcune partite di campionato scese in campo con alcune maglie su cui era raffigurato il suo volto stilizzato. Le shirt dedicate al ‘Pibe de Oro’ erano acquistabili sullo shop ufficiale della SSCN.

L’imprenditore campano Stefano Ceci, ad agosto 2020, poco prima della morte di Maradona, aveva stipulato con il campione un accordo per l’uso della sua immagine. I diritti vennero ceduti dall’imprenditore al club partenopeo, per la somma di 23 mila euro. Ma l’accordo, tra Ceci e lo sportivo argentino, prevedeva di ricevere il 50% dei proventi, che, non essendo mai stati corrisposti agli eredi, questi si sono rivolti al proprio rappresentante legale Jorge Sebastian Baglietto per ottenere quanto dovuto.

Il gup Paolo Andrea Vassallo, della seconda sezione civile di Napoli, ha stabilito che il Napoli e Ceci non potranno più utilizzare “l’immagine di Diego Armando Maradona”, in quanto, il contratto è stato “lesivo delle aspettative patrimoniali”. Inoltre, è stato autorizzato un sequestro conservativo dei beni di Ceci, per un valore di 150mila euro.

22/09/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

28 GEN 2023

FRANCESCA MICHIELIN: ‘BASTA COMMENTI SULL’ASPETTO FISICO’

L’artista su TikTok invita a non fare più commenti estetici che feriscono le persone.

28 GEN 2023

PER I PINGUINI TATTICI ANCORA CENTRO

Ancora un album molto bello per i Pinguini Tattici Nucleari

27 GEN 2023

ATTENTATO A GERUSALEMME

Sgomento per la notizia orribile di un'attacco terroristico a Gerusalemme est

27 GEN 2023

MATURITA’ 2023: ANNUNCIATE LE DISCIPLINE DELLA SECONDA PROVA SCRITTA

I maturandi, dopo tre anni di stop per la pandemia, torneranno a svolgere l’esame in versione classica.

26 GEN 2023

GLI STUDENTI ITALIANI INVESTONO NELLA FORMAZIONE INTERNAZIONALE

In crescita le partenze a gennaio 2023 per il secondo semestre della quarta superiore all’estero

26 GEN 2023

LINGUAGGIO DEI SEGNI: IN ARRIVO IL PRIMO AVATAR

Il nuovo assistente virtuale è in grado di riprodurre e creare i segni: la funzione di traduzione arriverà in futuro.