Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

DALLA DAD ALLA DENUNCIA

Immagine dell'articolo

Il reato contestato ai tre cyber disturbatori è interruzione di pubblico servizio e accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico.  Uno di loro è pure  minorenne, risultano essere residenti nelle province di Milano e Messina e sono stati denunciati per aver organizzato un gruppo strutturalmente regolato per la sistematica interruzione delle lezioni svolte in modalità Dad sulle piattaforme informatiche di videoconferenza di diverse scuole su tutto il territorio nazionale.

Le indagini, condotte dalla Polizia postale e delle comunicazioni di Genova, coordinata dalla procura del capoluogo ligure, sono partite in seguito alle numerose segnalazioni arrivate già dal primo lockdown dai dirigenti scolastici di istituti di diverso ordine e grado, i cui elementi sono stati usati dagli investigatori per ricostruire le tracce informatiche lasciate dagli autori delle incursioni.

Ecco il modus operandi: i tre organizzatori ed amministratori del gruppo facevano parte di gruppi Telegram ed Instagram, creati appositamente con la finalità di disturbare i docenti e provocare la sospensione delle lezioni.

A condividere i codici di accesso alle video-lezioni spesso erano gli stessi studenti, anch’essi individuati dai poliziotti.

25/03/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

22 APR 2021

BRUMOTTI-RUBIO: DIVERBIO VIA SOCIAL

Il duro commento dello chef all'aggressione dell'inviato

22 APR 2021

“REDX-MASK”: LA MASCHERINA DELLA CROCE ROSSA ITALIANA

La nuova mascherina ‘green’ dell’Associazione di volontariato è riutilizzabile e certificata.

22 APR 2021

ALLE PRESE CON LE STOVIGLIE DA PULIRE

Consigli utili per risparmiare con la lavastoviglie

21 APR 2021

DILETTA-CAN, NESSUNA CRISI

La coppia risponde a Striscia la Notizia

21 APR 2021

FERRAGNEZ IN TV

Pronta la serie sulla loro vita

21 APR 2021

LE STAR ITALIANE DI YOUTUBE

Vere e proprie celebrità da numeri strabilianti