Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

A GENOVA TEST FARLOCCHI PER L'UNIVERSITA'

Immagine dell'articolo

Una foto del compito inviata su Whatsapp al prof “di fiducia” e in pochi minuti il test d’economia era risolto. Questo il semplice meccanismo alla base dell’indagine “110 e frode” dei finanzieri di Genova, scoperto dopo diverse segnalazioni di sospette compravendite di testi arrivate dalla stessa Facoltà di Economia aziendale dell’Università del capoluogo ligure. 22 persone denunciate e un giro di test falsati interrotto all’origine: gli esami di ragioneria generale, ma anche di statistica, di marketing e test d’ingresso, venivano infatti superati grazie all’aiuto di un professore di scuola secondaria, esterno all’Ateneo, che oltre a tenere corsi di ripetizione in nero, suggeriva le risposte durante le prove d’esame ai ragazzi che frequentavano i corsi di economia.

Durante le prove, tramite WhatsApp, l’insegnante riceveva dagli esaminandi una foto delle domande, a cui si preoccupava di rispondere in chat nel minor tempo possibile fornendo le soluzioni per superare la prova. Proprio durante uno dei test di ragioneria generale, i finanzieri genovesi si sono presentati in casa del professore sequestrandogli lo smartphone col quale stava risolvendo i compiti in tempo reale

Le indagini svolte su pc, tablet e agende dell’insegnante hanno fatto scoprire agli inquirenti altre abitudini. Oltre all'aiutino per superare gli esami, il docente era solito redigere intere tesi di laurea pronte da far discutere agli studenti, il tutto ovviamente dietro pagamento.

30/03/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

22 APR 2021

BRUMOTTI-RUBIO: DIVERBIO VIA SOCIAL

Il duro commento dello chef all'aggressione dell'inviato

22 APR 2021

“REDX-MASK”: LA MASCHERINA DELLA CROCE ROSSA ITALIANA

La nuova mascherina ‘green’ dell’Associazione di volontariato è riutilizzabile e certificata.

22 APR 2021

ALLE PRESE CON LE STOVIGLIE DA PULIRE

Consigli utili per risparmiare con la lavastoviglie

21 APR 2021

DILETTA-CAN, NESSUNA CRISI

La coppia risponde a Striscia la Notizia

21 APR 2021

FERRAGNEZ IN TV

Pronta la serie sulla loro vita

21 APR 2021

LE STAR ITALIANE DI YOUTUBE

Vere e proprie celebrità da numeri strabilianti