Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

PERCHE' UTILIZIAMO LA MODALITA' AEREO

Immagine dell'articolo

Tutti gli smartphone, ormai, hanno a disposizione la cosiddetta “modalità aereo”, che sostanzialmente impedisce al dispositivo di comunicare con il mondo esterno.

Questo perché le frequenze di un cellulare acceso, quindi in costante ricerca di campo,  possono disturbare le comunicazioni radio in un aereo, con ovvie e pericolose conseguenze per il velivolo e tutti i passeggeri.

La modalità aereo di fatto disattiva tutti i sistemi di comunicazione mobile, quindi le varie sigle che caratterizzano le reti di somministrazione del servizio di telefonia: UMTS, LTE e GSM; mentre è possibile tenere accesi il Wi–Fi o il Bluetooth.

I pericoli nascono soprattutto nelle fasi di decollo e di atterraggio, quando, da una parte, è più fitto lo scambio di informazioni via radio tra i piloti e il personale di terra, e dall’altra i telefonini che cercano di trovare campo sfruttano soprattutto le frequenze GSM.

In realtà, quello che una volta era un obbligo ineludibile adesso è oggetto di qualche deroga, ad esempio su alcuni aerei di compagnie come Emirates e RyanAir e comunque con il divieto sempre esteso per il decollo e l'atterraggio.

Questo perché i nuovi modelli di aereo hanno tecnologie più sofisticate per evitare le interferenze. Attenzione perché non significa che sia una pratica particolarmente conveniente: spesso si tratta di parecchi euro al minuto di chiamata internazionale, meglio perciò, anche se si è su un aereo abilitato alle chiamate, limitarsi a comunicazioni indispensabili.

08/04/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

05 MAG 2021

CHIARA, CORRI TROPPO

Nuova scommessa imprenditoriale della Ferragni

05 MAG 2021

DILETTA, CAN E IL LAGO GALEOTTO

I due insieme e più felici che mai

05 MAG 2021

FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE

Real Madrid e Chelsea da una parte, Manchester City e Psg dall’altra.

05 MAG 2021

DAVIDE ASTORI: MEDICO SPORTIVO CONDANNATO AD UN ANNO

Il capitano della Fiorentina tre anni fa è morto nel sonno a causa di una malattia genetica. Il medico è stato condannato per non aver valutato correttamente alcune anomalie durante gli accertamenti.

04 MAG 2021

OSCAR 2021

Ad una settimana dalla proclamazione dei premi Oscar 2021 ripercorriamo quali sono stati tutti i vincitori

04 MAG 2021

QUANDO IL VIDEOGIOCO DIVENTA D'AZZARDO

Una strategia di marketing molto precisa:spingere i giocatori a spendere soldi reali