Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

1990, IL NUOVO ALBUM DI ACHILLE LAURO

Immagine dell'articolo

Achille Lauro stupisce ancora i suoi fan con il suo nuovo album “1990”, pubblicato il 24 luglio scorso su tutte le piattaforme digitali. Si tratta del suo sesto album ed il primo sotto l'etichetta discografica “Elektra Records”, di cui Lauro ne è diventato lo chief creative officer lo scorso febbraio.

L'artista romano ha proposto il remix di sette hit mondiali della musica dance anni ’90, tra cui “Sweet Dreams” degli Eurythmics e “Blue” degli Eiffel 65.

 

Ogni brano è introdotto da un preludio discorsivo in stile radiofonico, che va poi a collegarsi direttamente con il pezzo stesso.

 

In questo progetto Achille Lauro è stato accompagnato da 8 artisti: Ghali e Gemitaiz, Alexia e Capo Plaza, Massimo pericolo, Eiffel 65, Benny Benassi, ed infine, Annalisa, con cui ha già collaborato sul palco di Sanremo 2020.

A distanza di una settimana dall'uscita, “1990” debutta al primo posto nella classifica Album e in quella dei Vinili.


04/08/2020

Inserisci un commento

Scritto da Eliana Valentini04/08/2020 15:44
Questo articolo è molto interessante e descrive bene il nuovo album di Achille Lauro

Ultimissime

16 GIU 2021

VACCINI: RISCHIO MIOCARDITE NEI GIOVANI

La rivelazione di uno studio scientifico

16 GIU 2021

J LO E BEN AFFLECK: DI NUOVO INSIEME

Dopo mesi di smentite, i due non si nascondono più. Durante una cena, si baciano in pubblico.

16 GIU 2021

MATURITA' UNA GRANDE PROVA SOLO ORALE

Al via gli esami con alcune importanti novità dovute al Covid

15 GIU 2021

BASTA CON FAST&FURIOUS

Possibile fine per la saga?

15 GIU 2021

MICHELLE, UNA NONNA COMMOSSA

Davanti a sua figlia scoppia a piangere...

15 GIU 2021

CONCORSO VIGILI DEL FUOCO: N. 314 ISPETTORI ANTINCENDI

Per poter partecipare al concorso per Vigili del Fuoco, è necessaria la laurea nell’ambito di ingegneria o architettura.