Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

MALIKA: ANCORA SOTTO I RIFLETTORI

Immagine dell'articolo

La storia di Malika Chalhy, la ragazza mandata via di casa e minacciata di morte dalla sua famiglia, per aver fatto ‘coming out’, dopo l’iniziale tam tam, l’attenzione mediatica era andata scemando. Ma in queste ore, sono tornati ad accendersi i riflettori sulla ventiduenne, per una scelta reputata da alcuni, discutibile.

Malika, non appena appena scoppiò il caso, raccontò non solo degli abusi e delle minacce, ma anche di non aver un posto in cui stare, e che avendo un lavoro poco retribuito, non poteva pagarsi un affitto. Per aiutarla, anche con le spese legali e il supporto psicologico, sono state istituite due differenti raccolte fondi, di cui una avrebbe raggiunto circa 150 mila euro.

Fin qui nulla di strano, se non fosse che di recente, la ragazza è stata più volte fotografata a bordo di una nuova e scintillante ‘Mercedes classe A’. Dopo un’iniziale smentita, raccontando che la vettura fosse della madre della fidanzata, Malika ammette di aver speso circa 17 mila euro per quell’auto, che “le serviva per essere una persona libera”, affermando di essersi voluta “togliere uno sfizio”.

A creare ancora più rammarico nelle persone che avevano voluto sostenerla, sono state alcune fake news che riguardano gli enti destinatari della raccolta fondi. Malika fa il nome della “Fondazione Nadia Toffa”, e dichiara di essere prossima a creare, assieme alla politica Laura Boldrini, un’associazione per le vittime di discriminazione. Ma, quest’ultima ha smentito tutto.

02/07/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

24 OTT 2021

CINECITTÀ WORLD: PROVA PARCO PRE HALLOWEEN

CINECITTÀ WORLD IL PARCO A TEMA DELLA CAPITALE TESTATO DA NOI DI QG

24 OTT 2021

CONCORSO PER 125 POSTI AL MIUR

Concorso pubblico per 125 posti al Miur: ecco il bando e la scadenza

24 OTT 2021

INCIDENTE SUL SET: BALDWIN UCCIDE E FERISCE DUE COLLABORATORI

La pistola utilizzata dall’attore nelle riprese del film western avrebbe dovuto essere caricata a salve. Al momento nessun arresto.

24 OTT 2021

REGIONE SARDEGNA: CONCORSO GUARDIA FORESTALE

Le 78 unità verranno assunte con contratto a tempo indeterminato, al concorso si potrà accedere con il diploma di scuola superiore di II grado.

22 OTT 2021

GENERAZIONE CAPORETTO

La Rai parla di un episodio storico

22 OTT 2021

TRAGEDIA ALEC

Incredibile, ecco cosa è accaduto