Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

LE REGIONI SU SCUOLA, QUARANTENA E DAD

Immagine dell'articolo

La proposta alla quale stanno lavorando i governatori, riuniti nella Conferenza delle Regioni stamani,  è quella di distinguere tra studenti di scuola elementare e prima media, e quelli di seconda, terza media e scuole superiori per fissare soglie diverse rispetto al numero minimo di contagi per far scattare la quarantena per tutta la classe attivando la Dad.

Alcuni optavano di posticipare il rientro a scuola dopo le vacanze natalizie, a causa del crescente contaggio da covid, ma il governo non cede e sembra confermare le date di riapertura già previste, bisogna solo trovare un modo per far rientro a scuola in sicurezza, e trovare le modalità migliori per eventuali quarantene

le Regioni starebbero valutando l'ipotesi di far scattare la quarantena e la dad a partire da un numero minimo di 3-4 casi di contagio.

04/01/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

20 GEN 2022

NUOVO PREMIO DELLA FONDAZIONE ITALIA USA PER LAUREATI ECCELLENTI ITALIANI

Sarà offerto un master: "Leadership per le relazioni internazionali e il made in Italy".

20 GEN 2022

ARGENTINA: ALLE QUALIFICAZIONI PER I MONDIALI SARA' MESSI IL GRANDE ASSENTE

La Nazionale Argentina non convoca il sette volte Pallone d'Oro

20 GEN 2022

NIZZA: SPARATORIA DURANTE IL FERMO DI DUESOSPETTATI PER OMICIDIO

Un agente, ora in custodia cautelare, ha sparato contro un uomo ritenuto responsabile di un omicidio avvenuto il 24 dicembre.

19 GEN 2022

BOLLETTINO COVID 19 GENNAIO

BOLLETTINO COVID 19 GENNAIO

19 GEN 2022

RECENSIONE DEL BRANO "LA RAGAZZA DEL FUTURO" DI CESARE CREMONINI

LA RAGAZZA DEL FUTURO DI CESARE CREMONINI

19 GEN 2022

“MODA ROMA AWARDS”, OTTIMA RIUSCITA PER LA PRIMA EDIZIONE!

All'evento organizzato da Stefano Raucci e Sabina Prati hanno sfilato in passerella abiti e gioielli di stilisti provenienti da Malta e ospiti internazionali