Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

PERUGIA: INFLUENZA SUINA TRA LE IPOTESI DEL DECESSO DI UNA 17ENNE

Immagine dell'articolo

Ancora ignote, nonostante l’autopsia, le cause del decesso di una ragazza all’ospedale di Perugia avvenuto il 27 marzo e a 48 ore dal ricovero. Maria Elia, dopo due tamponi Covid, uno in farmacia e l’altro nello stesso ospedale, entrambi con esito negativo, non è sopravvissuta a quella che inizialmente era stata diagnosticata come un’influenza, essendo arrivata con difficoltà respiratorie, qualche linea di febbre e un eritema su un braccio. Purtroppo, malgrado le cure tempestive, risultate del tutto inefficaci, le condizioni della 17enne sono peggiorate drammaticamente.

La procura di Perugia ha aperto un’inchiesta contro ignoti , ipotizzando il reato di omicidio colposo. Secondo quanto riportato dall’Ansa, l’avvocato Antonio Cozza, assunto dalla famiglia della giovane, la morte potrebbe esser stata causata dall’influenza suina.

Ipotesi plausibile, in quanto, secondo il Corriere dell’Umbria, le analisi effettuate alla ragazza, oltre alla polmonite e allo stafilococco, hanno rilevato il ceppo influenzale ‘H1N1’, lo stesso che nel 2009 causò la prima pandemia del XXI secolo, denominata influenza suina, e che venne debellata l’anno successivo. Per avere conferma di quanto ipotizzato, bisognerà attendere l’esito degli esami istologici.

03/04/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

03 LUG 2022

"LA GUERRA CHE NON C'ERA" IL NUOVO LIBRO DI ANDREA MONTEMURRO

ANDREA MONTEMURRO CI RACCONTA LA GUERRA FREDDA ATTRAVERSO STORIE E ANEDDOTI

03 LUG 2022

SI REALIZZA IL SOGNO NBA PER 3 GIOVANI ITALIANI

SOGNO NBA PER TRE GIOCATORI ITALIANI

03 LUG 2022

WHATSAPP: AVATAR PER RISPONDERE ALLE VIDEOCHIAMATE

Al momento è solo un’indiscrezione ma, in futuro, sarà possibile creare un avatar che simulerà anche le espressioni degli utenti.

02 LUG 2022

È UN ITALIANO IL PRIMO LAUREATO DEL METAVERSO

Il venticinquenne toscano ha presentato una tesi sul Metaverso e ha discusso la laurea in due stanze: una fisica e l’altra virtuale.

02 LUG 2022

ARRIVA IL SUV TARGATO SMART

Arriva il nuovo Smart #1

01 LUG 2022

FIORI D’ARANCIO PER PAOLA TURCI E FRANCESCA PASCALE

Non chiamatelo matrimonio: per lo Stato italiano è solo un’unione civile, ma non per loro.