Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

AUMENTO ALLARMANTE DEI CASI DI CANCRO TRA I GIOVANI: +80% NEGLI ULTIMI 30 ANNI

Immagine dell'articolo

Uno studio recente pubblicato sulla rivista specializzata in medicina oncologica BMJ Oncology ha rivelato una preoccupante tendenza: negli ultimi 30 anni, il numero di casi di cancro tra i giovani di età inferiore ai 50 anni è aumentato di quasi l'80% in tutto il mondo. Questa notizia allarmante sottolinea la necessità di una maggiore consapevolezza e prevenzione tra i giovani, mentre i ricercatori cercano di comprendere i motivi di questo aumento e le sfide correlate.

Secondo lo studio, il numero di diagnosi di tumore è passato da poco più di 1,8 milioni nel 1990 a oltre 3,2 milioni nel 2019. Ancora più preoccupante è il fatto che ogni anno muoiono oltre un milione di giovani a causa del cancro. Questi dati fanno emergere una cruda realtà che richiede un'azione immediata.

Gli scienziati coinvolti nello studio identificano diversi fattori di rischio che possono contribuire all'aumento dei casi di cancro tra i giovani adulti. Tra questi rientrano la cattiva alimentazione, l'abuso di alcol, il fumo di tabacco, l'inattività fisica e l'obesità. È importante sottolineare che molti di questi fattori di rischio sono modificabili attraverso cambiamenti nello stile di vita. La promozione di una vita sana e di abitudini alimentari migliori potrebbe avere un impatto significativo sulla prevenzione del cancro nei giovani.

L'importanza di questo studio sta nel fatto che ha esaminato la questione da una prospettiva globale, considerando 204 paesi e regioni. Gli scienziati hanno utilizzato dati provenienti dallo studio Global Burden of Disease 2019, analizzando l'incidenza, i decessi, le conseguenze sulla salute e i fattori di rischio tra i 14 e i 49 anni. I risultati sono stati sorprendenti: nel 2019, le nuove diagnosi di cancro tra gli under 50 sono state complessivamente 1,82 milioni, con un incremento del 79% rispetto al dato del 1990.

Uno degli aspetti più rilevanti emersi dalla ricerca è che il cancro al seno ha rappresentato il maggior numero di casi e dei decessi associati, con rispettivamente 13,7 e 3,5 casi su 100.000 nella popolazione mondiale. Questo sottolinea l'importanza della diagnosi precoce e della sensibilizzazione riguardo al cancro al seno tra le giovani donne.

L'aumento dei casi di cancro tra i giovani è una sfida significativa per la salute pubblica globale. Tuttavia, questa ricerca offre uno spunto importante per affrontare il problema. La prevenzione, attraverso stili di vita più sani e una maggiore consapevolezza dei rischi, può svolgere un ruolo fondamentale nella riduzione di questa tendenza allarmante. Inoltre, è essenziale promuovere ulteriori ricerche per comprendere appieno i motivi di questo aumento e sviluppare strategie di prevenzione mirate. La salute dei giovani è un bene prezioso, e la lotta contro il cancro in questa fascia di età deve diventare una priorità globale.

06/09/2023

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

15 APR 2024

TORINO COMICS 2024

Un Concentrato di Passione e Innovazione

14 APR 2024

IL PRIMO MAGGIO AL CIRCO MASSIMO: NOEMI ED ERMAL META AL TIMONE DEL CONCERTONE

L'edizione del 2024 promette di essere indimenticabile

13 APR 2024

NUOVE LEGGI SULLA CYBER SICUREZZA

Cosa Cambia per i Giornalisti e la Diffusione di Informazioni Illecite

12 APR 2024

LA VIA LATTEA NELLA DEA NUT DELL'ANTICO EGITTO

Il misterioso Segreto Celeste

11 APR 2024

ALLA ROMA IL DERBY DELLA CAPITALE

Tra calcio polemiche

11 APR 2024

LA MAXI TOVAGLIA E L'INVITO ALLA SOLIDARIETA' E ALLA CONDIVISIONE DEI GIOVANI TRIESTINI

Giovani di Trieste si uniscono per condividere cibo e solidarietà