Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

ORA LEGALE: LANCETTE IN AVANTI DI 60 MINUTI

Immagine dell'articolo

Nella notte, è tornata l’ora legale. Le lancette alle ore due hanno fatto un balzo temporale in avanti di sessanta minuti. E purtroppo i dormiglioni, questa notte hanno potuto dormire un’ora in meno. Ma come ogni cosa, ha il suo risvolto positivo in quanto, potremo tutti beneficiare di un’ora di sole in più.

In teoria, l’ora legale rimarrà in vigore fino al 30 ottobre. Sono anni che si discute sui reali benefici di questo meccanismo entrato in vigore stabilmente nel 1966. Questo sistema è attuato da tutti gli Stati Membri dell’Unione Europea, ma se per l’Italia, continuare ad alternare l’ora solare e l’ora legale è estremamente vantaggioso, in quanto le permette di inquinare meno e risparmiare energia, per altre Nazioni, non lo è assolutamente.

Per esempio, nei Paesi del nord Europa , d’estate il buio arriva già molto tardi, in quanto tra la primavera e l’autunno, in seguito alla rotazione terreste, l’emisfero nord si inclina maggiormente verso il Sole, comportando un aumento delle ore di luce.

Uno dei maggiori motivi per cui da tanto tempo si discute se abolire o meno il cambio dell’ora, è perché secondo alcuni studi scientifici, le giornate più corte svolgono un’azione negativa sul benessere psico-fisico delle persone e addirittura favorirebbero l’insorgenza della depressione.

Nonostante nel 2018, il Parlamento europeo abbia votato per abolire il cambio dell’ora entro aprile 2021, l’Italia spera che il Consiglio europeo, le conceda la possibilità di continuare ad alternare l’ora legale e quella solare.

28/03/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

09 MAG 2021

PARTE IL GIRO ED E' SUBITO TOP GANNA

Il Giro d’Italia comincia con una doppietta italiana

09 MAG 2021

DDL ZAN: OTTOMILA PERSONE IN PIAZZA A MILANO CHIEDONO CHE DIVENTI LEGGE

Il disegno di legge, presentato in Parlamento, è stato votato positivamente dalla Camera ma è fermo in Senato. I cittadini, scesi ieri in piazza a Milano, reclamano che venga approvato.

08 MAG 2021

“LOL, CHI RIDE È FUORI 2”

Al momento sono stati riconfermati solo i due conduttori, Mara Maionchi e Fedez, mentre sarà una sorpresa quando verrà trasmessa e chi comporrà la nuova squadra di comici, della seconda edizione.

08 MAG 2021

IL MOTORINO NON ATTRAE PIU' GLI ADOLESCENTI

La smania della macchinetta

07 MAG 2021

BORSA DI PLASTICA DA COLLECTION

Nuovo gadget fashion per l'estate firmato Ferragni

07 MAG 2021

SUCCESSO DELLA SWITCH

Spopola la console Nintendo