Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

RONALDO: È ADDIO FORZATO ALLA JUVE?

Immagine dell'articolo

Le notizie lasciano poco all’immaginazione: il bilancio della Juventus è in crisi.

Negli ultimi anni la squadra torinese è stata protagonista di diversi acquisti costosi e il più famoso fra tutti è proprio quello del calciatore portoghese Cristiano Ronaldo che con il suo CR7 è stata una figura di grande importanza all’interno della squadra, a livello atletico e morale, spronando i bianco neri a dare sempre di più. Dopo quasi 3 anni dall’acquisto, nel 2018, le finanze della squadra si sono ridotte notevolmente e pare proprio che mantenere Ronaldo in squadra sia la spesa maggiore che la società debba sostenere, perciò “calciomercato.com” ha vociferato su una prossima vendita e di una squadra che sembrerebbe aver messo gli occhi su Sergio Ramos per proporre lo scambio che vedrebbe un ritorno di Cristiano al Real Madrid.

La domanda che si pongono tutti i tifosi però è la seguente: come mai la Juventus avrebbe bisogno di un gesto così estremo per risollevare le proprie finanze?

E qui si potrebbe rispondere dicendo che la società non si è ancora pronunciata sul futuro di Ronaldo e che la considerazione da fare è molto più ampia: l’emergenza sanitaria portata dal COVID-19 e la conseguente chiusura degli stadi ha portato un calo degli incassi di tutte le società calcistiche Italiane e soprattutto in quella torinese bianco nera che  semplicemente è  una di quelle che avrebbe puntato negli ultimi anni, sull’appoggio del pubblico negli stadi e ora questo tipo di sostegno purtroppo è venuto a mancare.

La situazione però è molto chiara, il calcio Italiano è in crisi e sicuramente la Juventus non è stata la società più colpita tra tutte. Il destino di CR7 è ancora in ballo.

 

20/11/2020

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

09 MAG 2021

PARTE IL GIRO ED E' SUBITO TOP GANNA

Il Giro d’Italia comincia con una doppietta italiana

09 MAG 2021

DDL ZAN: OTTOMILA PERSONE IN PIAZZA A MILANO CHIEDONO CHE DIVENTI LEGGE

Il disegno di legge, presentato in Parlamento, è stato votato positivamente dalla Camera ma è fermo in Senato. I cittadini, scesi ieri in piazza a Milano, reclamano che venga approvato.

08 MAG 2021

“LOL, CHI RIDE È FUORI 2”

Al momento sono stati riconfermati solo i due conduttori, Mara Maionchi e Fedez, mentre sarà una sorpresa quando verrà trasmessa e chi comporrà la nuova squadra di comici, della seconda edizione.

08 MAG 2021

IL MOTORINO NON ATTRAE PIU' GLI ADOLESCENTI

La smania della macchinetta

07 MAG 2021

BORSA DI PLASTICA DA COLLECTION

Nuovo gadget fashion per l'estate firmato Ferragni

07 MAG 2021

SUCCESSO DELLA SWITCH

Spopola la console Nintendo