Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

IL NUOVO LIBRO DI ERRI DE LUCA

Immagine dell'articolo

Si fa un gran parlare in Rete dell’ultimo libro dello scrittore napoletano Erri De Luca, “A grandezza naturale”, edito da Feltrinelli.

Proprio nel primo racconto che dà il titolo al testo, De Luca s’interroga su uno dei suoi crucci vitali e letterari dell’ultima produzione: il rapporto padre-figlio. Quel gradino di responsabilità che, non avendo avuto lui figli,  non ha mai  oltrepassato rimanendo lui figlio e quindi contemporaneo tra le generazioni.

Il riferimento al rapporto Abramo-Isacco ed il parallelo metaletterario anch’esso con la vicenda intra artistica tra Chagall ed il padre sono in questo caso idiomatiche del rapporto con il suo di padre: quel dottore De Luca che rifiutò il finanziamento ex legge post-terremoto. Ed in questa partizione ritornano gli echi di “Non ora, non qui”: il suo esordio narrativo che riteniamo libro fondamentale per qualsiasi studioso di letteratura del secolo scorso, insieme forse con “L’abusivo” di Antonio Franchini.

Ma forse il giudizio di De Luca che hanno molti critici che non l’hanno letto nasce da una loro aporia. Non sanno infatti come classificare come forma ciò che De Luca scrive.

Lo scrittore partenopeo è primariamente un poeta che ha trovato, imbevendosi nelle fonti ebraiche e scritturistiche una sua forma propria di romanzo fatto di ricordi, citazioni e azioni. Anche quando produce un libro di racconti essi si strutturano in un romanzo vero e proprio. Una nuova declinazione romanzesca saporita e apodittica che nella nostra tradizione mancava.

 

03/05/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

16 GIU 2021

VACCINI: RISCHIO MIOCARDITE NEI GIOVANI

La rivelazione di uno studio scientifico

16 GIU 2021

J LO E BEN AFFLECK: DI NUOVO INSIEME

Dopo mesi di smentite, i due non si nascondono più. Durante una cena, si baciano in pubblico.

16 GIU 2021

MATURITA' UNA GRANDE PROVA SOLO ORALE

Al via gli esami con alcune importanti novità dovute al Covid

15 GIU 2021

BASTA CON FAST&FURIOUS

Possibile fine per la saga?

15 GIU 2021

MICHELLE, UNA NONNA COMMOSSA

Davanti a sua figlia scoppia a piangere...

15 GIU 2021

CONCORSO VIGILI DEL FUOCO: N. 314 ISPETTORI ANTINCENDI

Per poter partecipare al concorso per Vigili del Fuoco, è necessaria la laurea nell’ambito di ingegneria o architettura.