Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

IL DEMONE CERVO DELLA BARBAGIA: UN VIAGGIO HORROR NEL CUORE DELLA SARDEGNA

Immagine dell'articolo

Nelle profonde pieghe delle montagne della Barbagia, là dove la neve acceca e il vento sibila tra i rami, si dipana un racconto avvincente che attinge dalla ricca tradizione sarda. Un'opera suddivisa in tre parti, creata da Giacomo Pitzalis e Luigi Porceddu, che getta uno sguardo inedito sul passato dell'isola, intrecciando leggende locali con le sfide di un amore spezzato e il ritorno alle radici.

Il filo rosso di questa narrazione avvincente è la leggenda del demone cervo, un'entità misteriosa che si insinua tra i sentieri remoti delle montagne. Giacomo Pitzalis, sceneggiatore radicato a Torino ma legato indissolubilmente alla sua terra d'origine, svela che la storia trae ispirazione dai racconti narrati nei paesi sardi, rievocando il calore del focolare e l'atmosfera magica delle notti sull'isola.

La scelta di non identificare con precisione il paese conferisce un tocco di mistero, permettendo ai lettori di immergersi completamente nelle atmosfere oscure e suggestive delle montagne sarde. Il cuore pulsante del racconto è un amore che si infrange, una relazione ostacolata che culmina nell'allontanamento e nell'emigrazione, temi potenti e universali che colpiscono profondamente gli animi dei lettori giovani.

Giacomo Pitzalis, che vive tra le strade frenetiche di Torino e i silenzi suggestivi della Sardegna, sottolinea l'importanza del tema del ritorno. Attraverso le pagine di questa storia avvincente, emerge la sensazione di estraneità che a volte si prova quando si torna a casa. Un viaggio interiore in cui il legame con le radici si svela complesso e, a tratti, struggente.

Luigi Porceddu, di Thiesi, il geniale disegnatore che ha dato vita visiva a questo mondo oscuro, racconta dell'incontro con Pitzalis avvenuto in Piemonte, confermando la forza dei legami che l'isola mantiene anche al di fuori dei suoi confini. Il suo tratto unico e originale conferisce vita alle atmosfere gotiche e horror desiderate per il racconto, rendendo palpabile il bianco della neve che copre il terreno e il nero dell'inchiostro che traccia il destino dei protagonisti.

La prima parte di questa avventura è già stata svelata nel numero 8 dell'antologia a fumetti, lasciando i lettori con il desiderio di immergersi ancora più a fondo nelle intricate pieghe della trama. Nei prossimi mesi, nuovi capitoli si sveleranno, portando con sé colpi di scena inaspettati e rivelazioni che terranno incollati i giovani lettori a ogni tavola.

In un connubio tra tradizione e modernità, "Il Demone Cervo della Barbagia" si erge come un ponte tra passato e presente, portando alla luce una Sardegna inedita e affascinante che si svela pagina dopo pagina, incantando e avvincendo il suo pubblico giovane.

19/01/2024

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

28 FEB 2024

LA FORMULA 1 RIPARTE CON IL GRAN PREMIO DEL BAHRAIN

Inizia la lotta per il titolo mondiale

28 FEB 2024

LA FIGLIA DI OBAMA DIVENTA MALIA ANN

Una Nuova Identità nel Mondo del Cinema

28 FEB 2024

CONTINUARE A SOGNARE CON "FAVOLE 2.0" IL NUOVO LIBRO DI FRANCESCA GIACOMELLO

CONTINUARE A SOGNARE CON "FAVOLE 2.0" IL NUOVO LIBRO DI FRANCESCA GIACOMELLO

27 FEB 2024

I SOCIAL NETWORK E LA GENERAZIONE "CAVIA"

Fedez Parla ai Giovani

27 FEB 2024

ACCESSORI: IL TOCCO ESAGERATO PER UN LOOK MINIMALISTA

una tendenza che emerge dalle passerelle della Milano Fashion&Jewels

26 FEB 2024

INTERVISTA ALLA SCRITTRICE ANNA PAPPALETTERA

INTERVISTA ALLA SCRITTRICE ANNA PAPPALETTERA