Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

BANDO PER IL SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE CON LE ACLI DI AREZZO

Immagine dell'articolo

Al via il bando per il Servizio Civile Universale con le Acli di Arezzo. Il 2023 vedrà l’associazione accogliere quattro giovani tra i diciotto e i ventinove anni che saranno impegnati in due progetti dove potranno vivere un’importante esperienza umana e professionale in ambiti operativi collegati al sociale, all’educazione, alla tutela dei diritti o all’assistenza alle persone con fragilità. I ragazzi e le ragazze interessati potranno presentare la domanda di partecipazione entro le 14.00 di venerdì 10 febbraio, poi sarà prevista la fase di selezione volta a individuare i civilisti per cui inizierà il percorso di formazione e di inserimento a partire dal mese di maggio. L’invio delle candidature avverrà esclusivamente on-line, ma la segreteria provinciale in via Guido Monaco è già disponibile per fornire tutte le informazioni utili e per garantire un supporto in questa fase iniziale.


Il primo progetto ospitato dalle Acli di Arezzo è “Animatori di rete” che ambisce a far scoprire e riscoprire il valore solidaristico delle reti relazionali in ottica di welfare partecipativo e responsabile, per rivalutare e attualizzare comunità più aperte e per affrontare le fragilità rispondendo in maniera integrata ai bisogni espressi dalla cittadinanza. I civilisti, dunque, saranno impegnati in attività di analisi e definizione dei contesti, campagne di sensibilizzazione e consultazione informale, laboratori di partecipazione e micro-sperimentazioni di progettazione partecipata, con l’obiettivo di attivare nuovi processi educativi, ludici e culturali a seconda delle esigenze del territorio. La seconda opportunità prevista ha come titolo “Scegli per te: difendi il tuo futuro” e, coordinata dal Patronato Acli, proporrà un percorso volto a favorire l’inclusione socio-economica delle persone fragili e vulnerabili, accrescendo e rafforzando le conoscenze in merito ai diritti per stimolarne l’attivazione nelle comunità di appartenenza. Per raggiungere queste finalità, le attività saranno principalmente di informazione, orientamento e formazione sulla tutela dei lavoratori e sulla conciliazione dei tempi di vita e lavoro.

I quattro civilisti saranno introdotti alle diverse mansioni da un percorso di formazione condotto da Riccardo Sestini con la collaborazione di Martina Ferrini che permetterà anche di conoscere attività, servizi e finalità delle Acli, acquisendo così conoscenze e competenze per mettersi in gioco nei due progetti. L’esperienza, della durata di dodici mesi, sarà articolata in venticinque ore settimanali e con rimborso mensile; per saperne di più è possibile visitare il sito www.serviziocivile.acli.it per scaricare le sintesi dei progetti e ottenere tutte le informazioni in merito alle candidature.

 

23/12/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

28 MAR 2023

I SINDACI CHIEDONO AL GOVERNO DI DISCUTERE DEI FIGLI DELLE COPPIE NON TRADIZIONALI

Dopo il divieto delle trascrizioni degli atti di nascita dei figli di genitori "arcobaleno" i sindaci non ci stanno

28 MAR 2023

LONDRA: IL PRINCIPE HARRY DENUNCIA IL ‘DAILY MAIL’

Il duca di Sussex, assieme a Elton John e altri vip, porta in tribunale la nota testata giornalistica per violazione della privacy e hackeraggio telefonico.

27 MAR 2023

LA CUCINA ITALIANA CANDIDATA A PATRIMONIO UNESCO

Candidatura UNESCO della cucina italiana alla Lista Rappresentativa del Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità.

27 MAR 2023

F1: NELSON PIQUET CONDANNATO PER RAZZISMO

L’ex pilota, riferendosi ad Hamilton, usò parole razziste e omofobe: il Tribunale di Brasilia lo ha condannato a pagare quasi 900 mila euro.

26 MAR 2023

BONUS AFFITTO GIOVANI

BONUS AFFITTO GIOVANI: COME FARE

26 MAR 2023

È UFFICIALE: DILETTA LEOTTA È IN DOLCE ATTESA

Entro l’anno la conduttrice di DAZN e il portiere Loris Karius diventeranno genitori: la coppia ha condiviso la bella notizia con un video su Instagram.