Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

IL 21 GIUGNO LA PRIMA PROVA SCRITTA DELL'ESAME DI MATURITÀ

Immagine dell'articolo

E’ stata firmata dal Ministro dell’Istruzione l'ordinanza che definisce l'organizzazione e le modalità di svolgimento dell'esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione per l'anno scolastico 2022/2023, l’esame avrà inizio il giorno 21 giugno 2023 alle ore 8.30, con la prima prova scritta

 

Il ministro, rivolgendosi agli studenti ha afffermato che nella scelta delle prove scritte e nello svolgimento del colloquio d'esame si terrà conto dell'eccezionalità del percorso scolastico affrontato nel triennio, valorizzando l'effettivo processo di apprendimento. Invitando  gli studenti a vivere questo passaggio in maniera serena, consapevoli del loro impegno e degli sforzi fatti.

Dopo il periodo di pandemia c’è quindi un ritorno alla normalità anche per quel che riguarda gli esami di Stato e come accadeva nel passato, tutte le prove scritte (prima, seconda e terza solo per alcuni indirizzi, tra cui Esabac, Esabac Techno, licei internazionali) saranno a carattere nazionale, a eccezione degli istituti Professionali di nuovo ordinamento. Sono state introdotte anche delle  novità ovvero  l'introduzione della seconda prova scritta per gli Istituti Professionali di nuovo ordinamento. Si tratterà di un'unica prova integrata che non verterà su discipline scolastiche ma sulle attività svolte durante il percorso di studi.

La prova orale prenderà spunto da  un'immagine, un breve testo, un breve video scelto dalla Commissione, e verranno valorizzati il percorso formativo e di crescita, le competenze, i talenti, la capacità dello studente di elaborare, in una prospettiva pluridisciplinare, i temi più significativi di ciascuna disciplina. In sede d'esame saranno valorizzate anche le competenze di Educazione civica maturate durante il percorso scolastico.

10/03/2023

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

15 APR 2024

TORINO COMICS 2024

Un Concentrato di Passione e Innovazione

14 APR 2024

IL PRIMO MAGGIO AL CIRCO MASSIMO: NOEMI ED ERMAL META AL TIMONE DEL CONCERTONE

L'edizione del 2024 promette di essere indimenticabile

13 APR 2024

NUOVE LEGGI SULLA CYBER SICUREZZA

Cosa Cambia per i Giornalisti e la Diffusione di Informazioni Illecite

12 APR 2024

LA VIA LATTEA NELLA DEA NUT DELL'ANTICO EGITTO

Il misterioso Segreto Celeste

11 APR 2024

ALLA ROMA IL DERBY DELLA CAPITALE

Tra calcio polemiche

11 APR 2024

LA MAXI TOVAGLIA E L'INVITO ALLA SOLIDARIETA' E ALLA CONDIVISIONE DEI GIOVANI TRIESTINI

Giovani di Trieste si uniscono per condividere cibo e solidarietà