Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

APPLAUSI ALLA CASA DEL CINEMA DI ROMA PER "ROMANZO DI UN MOSTRO"

Immagine dell'articolo

E' andata in scena alla Casa del Cinema di Roma la presentazione e la prima proiezione nazionale di “Romanzo di Un Mostro”, il mediometraggio prodotto dalla Human Film International e ispirato agli ultimi delitti del mostro di Firenze.

Prima della proiezione, guidati dal conduttore Stefano Raucci e dal volto Rai Noemi Gherrero, il regista e autore Daniele Santamaria Maurizio e il produttore Manuel Kerry hanno preso la parola ringraziando tutti i presenti e parlando del loro progetto con comprensibile emozione. 


"A differenza di altri docu-film che hanno raccontato il mostro di Firenze ricostruendo la vicenda giudiziaria, io ho cercato di fare un lavoro di interpretazione psicologica, su un caso che hanno voluto chiudere a un certo punto perché l'opinione pubblica voleva che si facesse così. Bisognava trovare un colpevole e si è indicato in Pacciani il mostro da sbattere in prima pagina. Ma voi credete davvero che sia stato lui il vero mostro? Ecco, se questo film serve anche a riaprire o ad alimentare qualche riflessione, ne siamo contenti" ha detto il regista Daniele Santamaria Maurizio.

 

Il produttore Manuel Kerry ha voluto ringraziare le persone che hanno rreso possibile tutto: "A un certo punto volevo quasi mollare, poi la mia famiglia in primis, il regista e grande amico Daniele Santamaria Maurizio e tutto lo staff mi hanno dato la forza per andare avanti e portare a termine il lavoro. Ringrazio tutti, ognuno per il contributo dato, piccolo o grande che sia stato". 


Erano presenti in sala gli attori Tania Lettieri, Melina Orso e Massimo Ceccarini, che hanno preso la parola insieme all'autore della colonna sonora Alessandro Esseno, insieme ad altri ospiti e addetti ai lavori che hanno commentato a caldo la visione del film. Alla fine, un bel brindisi con tanti sorrisi e l'auspicio di un grande in bocca al lupo per tutti. E alla Human Film International hanno già fatto intendere di aver iniziato a lavorare a nuovi progetti. 

14/06/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

03 LUG 2022

"LA GUERRA CHE NON C'ERA" IL NUOVO LIBRO DI ANDREA MONTEMURRO

ANDREA MONTEMURRO CI RACCONTA LA GUERRA FREDDA ATTRAVERSO STORIE E ANEDDOTI

03 LUG 2022

SI REALIZZA IL SOGNO NBA PER 3 GIOVANI ITALIANI

SOGNO NBA PER TRE GIOCATORI ITALIANI

03 LUG 2022

WHATSAPP: AVATAR PER RISPONDERE ALLE VIDEOCHIAMATE

Al momento è solo un’indiscrezione ma, in futuro, sarà possibile creare un avatar che simulerà anche le espressioni degli utenti.

02 LUG 2022

È UN ITALIANO IL PRIMO LAUREATO DEL METAVERSO

Il venticinquenne toscano ha presentato una tesi sul Metaverso e ha discusso la laurea in due stanze: una fisica e l’altra virtuale.

02 LUG 2022

ARRIVA IL SUV TARGATO SMART

Arriva il nuovo Smart #1

01 LUG 2022

FIORI D’ARANCIO PER PAOLA TURCI E FRANCESCA PASCALE

Non chiamatelo matrimonio: per lo Stato italiano è solo un’unione civile, ma non per loro.