Quotidiano Giovani

Logo del Quotidiano Giovani
Approfondimento, Politica, Società

APOCALYPSE NOW

Immagine dell'articolo

Per il ciclo “ Cinema - Arte da non perdere “

Lungometraggio del 1979 diretto da un fantastico quanto mai visionario Francis Ford Coppola,  liberamente ispirato al romanzo di Conrad - Cuore di tenebra , il film e vincitore nel 1980 del Festival di Cannes e di due Oscar.

 Apocalypse Now è una rappresentazione del dilemma morale del bene o male , del giusto e l’ingiusto esasperato da un contesto di guerra , dilemma incentrato sulle figure del colonnello Walter Kurtz (Marlon Brando) e del capitano Benjamin Willard . Dal primo istante la narrazione vuol essere un viaggio ipnotico verso una meta ma forse ancorpiu verso se stessi . Ambientato durante la guerra del Vietnam narra il viaggio psicadelico di un manipolo di uomini verso una missione segreta destinata all’azzeramento del colonnello Kurtz , un disertore consapevole delle atrocità della guerra. La pellicola non può e non deve essere interpretata come un mero film di guerra ma visto come un trip nell’animo umano , una divina commedia rivisitata e contestualizzata. Apocalypse deve essere considerato tra i grandi capolavori del cinema , tutte le difficoltà nella sua produzione lo rendo poi un capolavoro dall’aurea misteriosa , così come avvolto dal mistero e’ tutto l’intero film.

Per i più giovani può essere importante ed efficace per studiare il periodo piu’ triiste della storia americana.

 

Approfondimento, Politica, Società | di Marco Monti | 18/05/2019


Condividi con

COMMENTI
Nessun commento presente