Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

LA PRIMA DONNA PRESIDENTE DELLA CAMERA DEI DEPUTATI

Immagine dell'articolo

Oggi, 20 giugno 2024, ricorre il 45° anniversario di un evento storico per la Repubblica Italiana: l'elezione di Nilde Iotti a Presidente della Camera dei Deputati. Era il 1979 quando Nilde Iotti, figura di spicco del Partito Comunista Italiano (PCI) e partigiana, divenne la prima donna a ricoprire questa carica, aprendo la strada a una maggiore partecipazione femminile nelle istituzioni politiche del nostro paese.

Un Mandato Storico

Nilde Iotti non solo infranse il soffitto di cristallo con la sua elezione, ma lo fece in modo eclatante, venendo riconfermata per ben tre legislature consecutive. Dal 20 giugno 1979 fino al 22 aprile 1992, Iotti guidò la Camera dei Deputati, stabilendo il record del mandato più lungo nella storia repubblicana. La sua leadership ha rappresentato un punto di svolta, dimostrando che le donne possono e devono occupare posizioni di rilievo nelle istituzioni democratiche.

Una Vita di Impegno

Nata a Reggio Emilia nel 1920, Leonilde (Nilde) Iotti ha dedicato la sua vita alla lotta per i diritti e la giustizia sociale. Partecipò attivamente alla Resistenza come partigiana e, nel dopoguerra, fu una delle 21 donne elette all'Assemblea Costituente. La sua carriera politica, iniziata nel contesto del movimento antifascista, si sviluppò poi all'interno del PCI, dove diventò una figura centrale.

L'Eredità di Nilde Iotti

L'eredità di Nilde Iotti va oltre i suoi successi personali e politici; il suo esempio ha ispirato generazioni di donne a credere nelle proprie capacità e a partecipare attivamente alla vita politica del paese. La sua figura rimane un simbolo di determinazione, competenza e passione per il bene comune.

In un'epoca in cui la parità di genere è ancora un obiettivo da raggiungere pienamente, ricordare Nilde Iotti e il suo straordinario percorso serve a mantenere viva la consapevolezza dell'importanza della partecipazione femminile nella politica.

Celebrare il 45° anniversario dell'elezione di Nilde Iotti a Presidente della Camera dei Deputati non è solo un omaggio a una grande figura storica, ma anche un invito a tutte le giovani donne a credere nei propri sogni e a lottare per i propri diritti. La strada aperta da Nilde Iotti è ancora lunga e richiede il contributo di ciascuna di noi per essere percorsa fino in fondo.

20/06/2024

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

11 LUG 2024

INTELLIGENZA ARTIFICIALE: IL 65% DEI GIOVANI USA CHATGPT PER STUDIARE E IL 60% DELLE AZIENDE PRONTE A UTILIZZARLA PER LE ASSUNZIONI

L'AI sta sempre più entrando nelle abitudini dei giovani

11 LUG 2024

SIRIA, GUERRE, PACE E GEOPOLITICA, INTERVISTA A MUHAMMAD NAJEM

“Muhammad Najem war reporter”

10 LUG 2024

IL POLITECNICO DI MILANO IN VETTA TRA LE UNIVERSITÀ EUROPEE

Un Traguardo per l'Italia

10 LUG 2024

RIVOLUZIONE A SCUOLA: STOP AI CELLULARI, ANCHE PER SCOPI DIDATTICI

Il Ministro Valditara ha firmato una circolare

08 LUG 2024

YOUTUBE SFRUTTA L'IA PER ELIMINARE LA MUSICA SENZA LICENZA DAI VIDEO

Un passo avanti per la tutela del copyright musicale

08 LUG 2024

“MILAN: ECCO FONSECA”

Con l'allenatore Paulo Fonseca è iniziata ufficialmente la nuova era del Milan